lunedì 16 maggio 2011

RICORDI DI META' PRIMAVERA

Vicino Perugia c'è il lago Trasimeno, il lago con le sue tre piccole isolette: la Maggiore, la Minore e la Polvese. Ieri l'ho visto, l'ho visto dalla strada, passando senza fermarmi, guardandolo scorrere dal finestrino insieme alla pioggia. Il lago con quel suo grigio-azzurro. Il lago, una macchia azzurra in mezzo al verde. Il lago ed i suoi ricordi fatti di sole, risate, spensieratezza e amore.


Le gite con la scuola,
il richiamo dell'acqua,
un pretendente deluso,
i giri in barca con il "nonno" Giovanni,
il mio amico di penna e il fans club della Juve,
due motociclisti e una notte d'estate,
le mie treccine,
i sassi di un parcheggio ed i dubbi nel cuore,
i segni di un tentato suicidio,
la macchina nascosta ed un sole birichino,
la paura e l'eccitazione di essere scoperti,
Cristiano.

4 commenti:

  1. Beautiful, just beautiful. Wonderful words and thoughts. A beautiful post.

    I've been there -- it's a magical place.

    RispondiElimina
  2. Parole bellissime...malinconiche un po' ma tanto tanto dolci. Grazie

    RispondiElimina
  3. Al lago, al mare, in monagna... vorrei essere altrove. Che qualcuno mi catapulti!!
    Ho bisogno di ferie! Per Bacco, tabacco e venere!

    RispondiElimina
  4. @ Rick, but then you been also in my town? Perugia?

    @ Hai ragione P.p. ero un po' malinconica!

    @ Se hai bisogno di ferie, caro Squilibrato, vieni a fare un salto dalle mie parti!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails