giovedì 27 ottobre 2011

BAMBINI CINESI



Fino a trent'anni fa i cinesi morivano di fame. Oggi muoiono di grasso. Una popolazione che in passato consumava riso e vegetali ed era naturalmente in forma, oggi ha sostituito riso e tofu con maiale e manzo ad ogni pasto. Ci si ritrova così con milioni di bambini e adolescenti afflitti da una obesità che muta la loro struttura fisica. Senza contare gli adulti e gli anziani colpiti precocemente dal colesterolo e dal diabete, malattie prima sconosciute in Cina. 



Il Consiglio di Stato ha così deciso che tutti i cinesi debbano tenersi in forma per legge e li obbliga a fare ginnastica almeno tre volte la settimana. Studenti, militari e dipendenti pubblici dovranno eseguire quotidianamente esercizi fisici mentre il resto della popolazione dovrà affollare parchi, cortili e strade per fare ginnastica. Inoltre ogni cinese una volta all'anno dovrà superare un esame di "idoneità fisica". 



5 commenti:

  1. Ci rendiamo conto?
    Follia mia cara.
    Nemmeno grasso uno può scegliere di restare lì.

    RispondiElimina
  2. oddio mi sembra un po' esagerato, i cinesi e le loro regole assurde! capisco che l'obesità sia un "male" particolare però io scegliere qualcosa tipo campagne d'informazione a tappeto non la ginnastica obbligatoria! O_O

    RispondiElimina
  3. Il cinesino a sinistra è impressionante, è la ricchezza che li fa diventare grassi a quelli! Beati loro! :)

    RispondiElimina
  4. sai che non lo sapevo? li mostrano sempre intenti a far la ginnastica....però anche obbligarli non mi sembra giusto. baci ady

    RispondiElimina
  5. I poveri cinesi non sono liberi neppure di essere grassi : ( ma la cosa che più mi spaventa e che siano grassi. Il fatto che stia cambiando la loro costituzione fisica è preoccupante e mi dà molto da pensare.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails