mercoledì 7 dicembre 2011

QUANDO TUTTO DIVETO' BLU





Quella del panico è una sensazione difficile da raccontare sia per chi la vive, sia per chi si trova vicino a chi ne è vittima. Ci riesce bene Alessandro Baronciani, nel libro "Quando tutto diventò blu" (black velvet, 11 euro) in cui racconta a fumetti l'odissea di una ragazza che risale lentamente dalle profondità delle sue paure. Tavole bellissime con ampie spennelate di blu che ricordano un acquerello. 
























Oggi, 7 dicembre, giorno del mio compleanno mi viene da dedicarlo a due persone care che grazie a Dio ce l'hanno fatta ed ora la loro vita è tornata a colori... e spero che un pochino sia anche grazie a me... 



4 commenti:

  1. Questo libro lo vorrei davvero sfogliare, hai detto bene nelle prime righe, non si può spiegare il panico, lo sa solo chi se lo sente entrare nelle ossa. Auguri dolcezza, buon compleanno passato :)

    RispondiElimina
  2. La depressione,le crisi di panico sono sempre delle " bestie nere " , ferite prfonde del nostro animo che con molta difficoltà riusciamo a curare,parlarne è importante,il primo passo verso la guarigione.Tanti auguri di buon compleanno da parte mia!
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails