sabato 31 dicembre 2011

MURIEL RUKEYSER

MURIEL RUKEYSER (1913-1980)




















Nasce a New York il 15 dicembre 1913, si laurea al Vassar Colege nel 1932 e prende a lavorare come impiegata e come giornalista pubblicista. Molto coraggiosi i suoi articoli sul processo Scottsboro in Alabama, dove vennero condannati, senza sufficienti prove, nove giovani neri per violenza carnale. Di grande efficacia la sua testimonianza sugli inizi della guerra civile in Spagna, cui ha assistito di persona. Nel 1949 esce "La vita di Poesia". Negli anni 1960 e 1970, si oppone alla guerra del Vietnam. Nel 1968 ha firmato "Scrittori e guerra Editors protesta fiscale"impegno, promettendo di rifiutare i pagamenti delle imposte in segno di protesta contro la guerra del Vietnam. Rukeyser è morta a New York il 12 febbraio 1980 da un ictus causato probabilmente dal diabete. 


POESIA PAGINA BIANCA

Poesia pagina bianca pagina bianca poesia
qualcosa esce a fiotti come onde da un corpo
qualcosa parte dalla punta delle dita
incominciano a prendere le difese della mia vita
tutta la disperazione e la musica
qualcosa come onda dopo onda
che si spezza sulla spiaggia
qualcosa come portare l'intera vita
a questo punto
le piccole onde scendono sulla pagina bianca
qualcosa come una luce si alza ed è inamore.

2 commenti:

Related Posts with Thumbnails