sabato 7 agosto 2010

AGOSTO AL MUSEO

 




Chi lo ha detto che in estate si debba per forza andare al mare?

chi lo ha detto che l'erba del vicino è sempre più verde?
chi lo ha detto che per battere il caldo e l'afa delle città ci si debba per forza rintanare nei centri commerciali?
chi lo ha detto che se uno non ha le ferie ad agosto debba per forza dedicarsi solo al lavoro?


Sapete io credo che certe volte noi non teniamo conto della bellezza e delle alternative che ci offre la città in cui viviamo. Molte volte sogniamo viaggi lontani che chissà quando potremo realizzare o week-end nelle più famose città d'arte.
Quasi mai invece ci mettiamo a cercare, scoprire, visitare un pò come se fossimo noi stessi dei turisti la nostra città. Se ci capitasse di farlo scopriremmo sicuramente che anche la nostra piccola cittadina ha musei, scorci, vie che vale la pena di vedere!!! Io vi assicuro che con al collo una macchina fotografica anche un giro per la vostra città vi apparirà nuovo, vedrete tutto con "occhi vergini", come se fosse la prima volta. La fotografia ha questo potere: rende nuovo il vecchio, interessante ciò che è noiso.
Insomma, se avete tempo diventate almeno per un giorno turisti nella vostra città!!!


Il museo archeologico nazionale ha sede nell'ex convento di San Domenico, i materiali esposti nei due piani del portico e nelle sale interne offrono una visione della preistoria dell'Italia centrale e della storia antica di Perugia nelle sue componenti etrusche, umbre e romane.





Il museo è articolato in due sezioni: preistorica ed etrusco-romana. E' inoltre possibile visitare la sala Cutu ovvero la ricostruzione della tomba dei Cai Cutu una delle famiglie più antiche di Perugia.

Attenzione però: al museo si possono sempre fare incontri strani e molto interessanti!!! Ad esempio ci si può ritrovare dentro il castello di Hogwarts dove alle pareti i quadri si muovono e ti parlano!!!














potreste poi imbattervi in un esercito di lillipuziani pronti a combattere;






e dato il loro numero non potrete che soccombere per poi ritrovarvi a giocare a dadi con la morte;



solo se riuscirete a vincere e a non perdervi nel labirinto del Bianconiglio...


solo allora troverete il tesoro





e con esso il diritto di tornare a casa.

questo e tanto altro si può trovare ad agosto al museo.


3 commenti:

  1. hai proprio ragione si fa i turisti altrove a volte senza pensare che il nostro paese stesso è meta turistica..certo il mio non è sto gran che ma paesi limitrofi sono da favola.. BELLA LEZIONE C HAI DATO

    RispondiElimina
  2. hai perfettamente ragione!! ^_^ poi con le città quasi deserte è una bellezza girare per i musei e per le opere d'arte...bacino! :-*

    RispondiElimina
  3. buoni giri a tutte e due!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails