giovedì 9 maggio 2013

OINK BANK



Da piccola avevo un piccolo salvadanaio dove mettevo i soldi che mi regalavano i miei nonni per i compleanni o per il Natale. Per anni essendo piccola vi mettevo solo i soldi senza saper mai come spenderli. Ogni tanto immaginavo chissà quale cosa bella ci avrei potuto comprare: una bici nuova, una tuta da judoca o la maglia della juventus come quella di mio fratello. Poi un giorno a pranzo arrivò mio padre che parlando con mia mamma diceva che un suo amico aveva bisogno di un piccolo prestito (a quasi venti anni di distanza non ricordo il motivo ma doveva essere qualcosa di molto grave) e decisero insieme con quale cifra potevano aiutarlo. Io non esitai, corsi in camera e presi il mio salvadanaio, e lo diedi a mio padre. Da allora non ho più messo soldi da parte in vita mia ma magari con questi bei salvadanai potrei anche ricominciare!!!





4 commenti:

  1. Mi hai fatto ricordare il salvadanaio della Cassa di Risparmio che si poteva aprire solo in banca. Mio fratello ed io avevamo trovato il sistema per far uscire le monetine dalla fessura... Che lazzaroni!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sapevo esistesse un salvadanaio del genere!!!

      Elimina

Related Posts with Thumbnails