sabato 4 settembre 2010

LA CUISINE FRANCAIS





I designers francesi di Faltazi Lab hanno progettato una cucina chiamata Ekokook che è in grado di garantire una corretta gestione dei rifiuti riducendo il consumo energetico e procedendo addirittura ad uno stoccaggio dei rifiuti solidi (plastica, carta, vetro e metallo) che vengono raccolti e compattati da una pressa. I rifiuti organici invece vengono raccolti in cassetti ermetici nei quali gli scarti di cibo si trasformano in compost.




Come se non bastasse una parte dell'acqua usata per pulire le verdure viene utilizzata per innaffiare le piante, mentre l'altra è usata dalla lavastoviglie. Eco è anche il frigorifero fatto a compartimenti stagni per non disperdere energia. Insomma la cucina potrebbe passare da uno dei luoghi in cui avvengono più spprechi ad un luogo autosufficiente in cui tutto è reciclato e produttrice di energia.




Semblant un reve... un beau reve francais...



Buona domenica!!!

2 commenti:

Related Posts with Thumbnails