sabato 13 febbraio 2010

CUCINA (1)

LA POESIA PIU BELLA

















 




Ho letto un articolo sul Corriere della sera dove si invoca un ritorno delle donne in cucina. Un cucinare visto come strumento di affermazione sociale e culturale. Da poco a Londra nel Guardian è apparso un articolo di Rosie Boycott una femminista che fa mea culpa sull'errore fatto dalle femministe negli anni 70 che "hanno spinto le donne fuori dalla cucina producendo così bimbi obesi e cibo spazzatura". Il mio odiato fast-food e il cibo precotto sembrano quindi il risultato di tutto ciò. Io non so proprio come commentare queste parole se non con un ERA ORA. Come si è potuto pensare che l'emancipazione femminile passasse da una fuga dalla cucina? Perchè la cucina deve escludere a priori un lavoro di prestigio e un uguaglianza nei diritti e doveri tra i due coniugi? Io credo che in una coppia entrambe le parti debbano collaborare sia nel lavoro che in cucina. Se lavorano tutti e due è giusto che facciano la stessa cosa in cucina così come in tutti i lavori domestici.

E poi scusatemi ma... co
sa c'è di più intrigante di cucinare insieme?

La cucina è un regn
o a parte: quando si cucina si perde la cognizione del tempo, ci si rilassa, ci si sporca, ci si diverte, ci si conquista, ci si stanca e alla fine la cucina è un campo di battaglia fatto di profumi contrastanti, sporco e unto dapertutto, pentole ovunque, mani incrostate, viso e capelli infarinati.

Ma questa è la cucina...
questa è libertà...
questa è vita
...

la cucina è poesia... la mia poesia preferita!!!




BLOG DI CUCINA DA NON PERDERE


 







"Il cavoletto di Bruxelles", è uno dei blog di cucina più famoso tenuto da Sigrid Verbert una fotografa 32 enne. Lei dice che la cucina le ha fatto scoprire il suo lato zen. E io le credo.



 






















"Il pranzo di Babette", lei è una neo-laureata in comunicazione con tesi sulla nascita della critica gastronomica, ora si occupa di fotografia, stilismo culinario e sviluppo di ricette per riviste.

7 commenti:

  1. a casa mia quello che cucina di più (e anche meglio) è mio padre!
    a me sinceramente non mi piace molto cucinare...mi piace mangiare però :D! quando le mie due migliori amiche mi hanno proposto di fare delle torte insieme io le ho risposto: -se volete le assaggio alla fine!- :D

    RispondiElimina
  2. Chiara...ti adoro!!!!
    Grazie infinite di aver postato quei due link, io amo cucinare, oddio, piu' per gli altri che per me stessa, e mi piace sperimentare ricette sempre nuove...
    Ogni tanto infatti vado a caccia di questi blog interessantissimi e utili...
    Stavolta non li devo neanche cercare, eccoli qui belli e pronti!!!
    Un bacione!!!
    Dony

    RispondiElimina
  3. Non solo cucinare mi piace (ma sono solo una caccolina in confronto a tante blogger bravissime), ma proprio LA CUCINA è la mia stanza preferita.
    Bai bai!!

    RispondiElimina
  4. Sono contenta di avervi consigliato questi ottimi blog di cucina... troverete un sacco di ricette correlate da bellissime foto... buon divertimento!!!

    RispondiElimina
  5. Condivido: è bello cucinare assieme, è bello cucinare! Ieri ho visto "Giulia e Giulia" e mi è piaciuto molto.

    RispondiElimina
  6. Ben detto! Io adoro la cucina... so cucinare poco, ma non perche' sia femminista ma perche' non lo so fare.... imparero' lo giuro !

    Clelia

    RispondiElimina
  7. Ciao Clelia!!! vorrà dire che quando torni in Italia ci iscriviamo tutte due ad un corso di cucina!!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails