martedì 27 marzo 2012

NEC
























Si chiama NEC, nutrizione enterale chetogena, la nuova dieta che sta prendendo piede un po' in tutta europa. Il tutto avviene attraverso un sondino che collegato ad una pompa elettrica inietta ventiquattro ore su ventiquattro proteine liquide. Il sondino viene infilato dal naso ed arriva fino allo stomaco, fissato alla guancia con lo scotch. 


















Il sacco per la nutrizione è posizionato all'esterno, sulle spalle, ed è simile ad un piccolo zaino. Vengono inseriti di media cento sondini ogni giorno il tutto al costo di 308 euro per la visita e gli alimenti più 300 euro di caparra. Dieci giorni per diventare magri... dieci giorni... Io sono senza parole... se ci riuscite trovatele voi...




2 commenti:

  1. Conosco due persone che lo stanno provando proprio in questo periodo... In realtà questo sondino rappresenta una prima fase della terapia. Francamente lo trovo utile per quelle persone che sono più che sovrappeso come modo per iniziare a perdere peso senza ricorrere alla chirurgia estetica.

    RispondiElimina
  2. Non so cosa dirti Claudia, io però ho letto l'intervista di un signore che ha provato il sondino ed è stato un vero e proprio calvario. Sarei curiosa di sapere cosa ne pensano le persone che conosci tu. Comunque capisco chi prova anche questa strada, speriamo che abbia almeno i risultati sperati.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails