sabato 31 marzo 2012

MARGUERITE YOURCENAR

























MARGUERITE YOURCENAR (1903-1987)

Marguerite Yourcenar nasce a Bruxelles nel 1903, da una famiglia di antica nobiltà. La madre, anche lei di stirpe nobile, muore dieci giorni dopo la nascita di Marguerite. La piccola fu educata privatamente dal padre e si dimostrò subito una lettrice precoce, interessandosi a soli 8 anni alle opere di Aristofane. All'età di diciassette anni, da poco trasferitasi a Nizza, pubblica la sua prima opera: Le jardin des chimères. Nel 1937 Marguerite incontra Grace Frick, intellettuale americana, che diventa la sua compagna per il resto della vita. Allo scoppio della Seconda guerra mondiale si trasferisce negli Stati Uniti dove pubblicherà "Mémoires d'Hadrien" il suo libro di maggior successo. A partire da questo momento Marguerite comincia a viaggiare e la fermerà solo la morte della compagna Grace Frick nel 1979. Negli anni successivi conosce Jerry Wilson, sua nuova fiamma. Wilson è uno studente americano appartenente all'ambiente gay, che conduce una vita notturna dissoluta e a causa di questa morirà a 36 anni. Marguerite muore nel 1987.





 IDOLI

Amore, io ti ho dapprima
imbottito di carne e d'oro
come un Cesare feroce;
incubo dal seno greve,
il tuo bacio spossante
mi ha stancato la bocca.

Ti ho rivisto, sanguinante,
camminavi, barcollando
sotto la terrificante squadra;
Messia dal fianco trafitto,
ai tuoi piedi ho cosparso
tutto il nardo della terra.

Tu sorridi, pallido e bello:
la tua carne mi è una torcia
fatta di cera e fiamma;
stringo, nuda delizia,
il tuo volto sconosciuto
uguale alla mia anima.

Ti vedrò, pensoso,
sull'ultimo frangente,
dolce pirata delle cose;
oscuro dio senza devoti,
forse una notte i tuoi papaveri
mi guariranno dalle rose.


venerdì 30 marzo 2012

LILLIPOPS






Parlando con una mia amica, incinta di quattro mesi, ho scoperto l'esistenza dei ghiaccioli anti-nausea. I ghiaccioli made in England sono in cinque gusti, privi di sostanze farmacologiche, e sono in grado di ridurre il disturbo della nausea grazie alle proprietà combinate di camomilla, che serve a calmare lo stomaco e alla menta che attenua il bruciore gastrico. Provare per credere!!!


giovedì 29 marzo 2012

CROCIERA

















Se volete spendere poco ma allo stesso tempo non volete rinunciare all'emozione di una bella crociera, vi consiglio di andare in Corea del Nord. Salirete in una "carretta dei mari" a cui manca qualunque tipo di comfort. La nave è un cargo vecchio di 40 anni in cui entrano un centinaio di passeggeri. 



















Sedie e tavoli sono di plastica e a fare ombra sul ponte c'è solo qualche sporadico ombrellone. Le cabine sono spazi angusti con materassi disposti sul pavimento. Il piatto principale del buffet è il pesce essiccato con riso. Il prezzo è di 310 dollari per cinque giorni "all inclusive". Che ne dite prenotiamo?!?!?!?


mercoledì 28 marzo 2012

LA MEMORIA NEI CASSETTI




Prorogata al 9 di aprile la chiusura della mostra "La memoria nei cassetti Perugia 1944-1970".  Ci sono stata due volte per poterla degustare come un buon vino, per sentire l'odore che si nasconde dietro queste vecchie fotografie, per immaginare le vite di questi perugini che prima di me sono passati nelle stesse strade, hanno ammirato gli stessi panorami, hanno riso, pianto, si sono innamorati e sono morti nella mia stessa città. 



E' stato strano vedere come erano diverse le piazze, le vie, gli scorci. E' stato bello vedere foto scattate nell'intimità della propria famiglia e scoprire la moda che seguivano le ragazze, i loro passatempi, i giochi dei bambini. E' stato emozionante vedere mia nonna in una delle sue foto più belle sorridermi grande da una delle pareti del museo Penna.



martedì 27 marzo 2012

NEC





Si chiama NEC, nutrizione enterale chetogena, la nuova dieta che sta prendendo piede un po' in tutta europa. Il tutto avviene attraverso un sondino che collegato ad una pompa elettrica inietta ventiquattro ore su ventiquattro proteine liquide. Il sondino viene infilato dal naso ed arriva fino allo stomaco, fissato alla guancia con lo scotch. Il sacco per la nutrizione è posizionato all'esterno, sulle spalle, ed è simile ad un piccolo zaino. Vengono inseriti di media cento sondini ogni giorno il tutto al costo di 308 euro per la visita e gli alimenti più 300 euro di caparra. Dieci giorni per diventare magri... dieci giorni... Io sono senza parole... se ci riuscite trovatele voi...



lunedì 26 marzo 2012

IL LUNEDI DELLA LUMACA




Ora che è arrivata la primavera è bello vivacizzare la propria casa con un po' di colore. A volte basta davvero poco, degli appendiabiti o dei pomelli colorati, serviranno a rendere la vostra casa molto più allegra e accogliente. chocolate creative.com





sabato 24 marzo 2012

HAPPY FOOD - VI





RECIPEFY è uno dei miei spazi preferiti. 






Uno spazio che non posso fare a meno di consultare. Un social network di ricette dove gli iscritti condividono le proprie commentando quelle degli altri, consigliando possibili variazioni e miglioramenti. Recipefy è davvero una corposa directory con migliaia di preparazioni. 

Un Happy fine settimana a tutti!!!




venerdì 23 marzo 2012

HAPPY FOOD - V






Se mai avrò un i-Phone scaricherò subito FOODSPOTTING.COM. Con questa applicazione gli utenti postano le foto dei piatti belli e buoni assaggiati in tutto il mondo aggiungendo l'indirizzo del ristorante che li ha creati. Il risultato è un'immensa banca data di immagini culinarie, profili personali, segnalazioni di luoghi per buongustai. Una meravigliosa informale guida gastronomica!!! 


giovedì 22 marzo 2012

HAPPY FOOD - IV







In Svezia spopola LANTMANNEN.SE. Chi si registra nel sito scrive la lista dei cinque ingredienti che languono nel proprio frigo, il sistema lo metterà in contatto con chi ha in casa gli ingredienti mancanti per preparare un pasto. Un modo Happy per socializzare e trovare perchè no l'anima gemella!!!


mercoledì 21 marzo 2012

HAPPY FOOD - III





LETSLUNCH.COM è un social network made in Usa dove metti dentro il tuo curriculum ed i gestori della piattaforma ti trovano il profilo giusto con cui mandarti a pranzo. Può essere utile a trovare o cambiare lavoro, per decidere un investimento finanziario. Insomma un colloquio di lavoro che invece di essere fatto in ufficio avviene davanti ad una tavola imbandita. Very Happy!!!



martedì 20 marzo 2012

HAPPY FOOD - II





Mangiare insieme, condividere la propria cucina, fare la spesa in compagnia, sono momenti Happy della giornata, proprio per questo è nato DISHARING.COM. Qui troverete chi offre i fornelli di casa a gente di passaggio nella propria città, chi propone un giro al mercato, chi organizza cene evento o minicorsi di cucina. E poi ci sono quelli che hanno solo voglia di non cenare da soli e conoscere gente nuova. 



lunedì 19 marzo 2012

IL LUNEDI DELLA LUMACA







Una tovaglia apparecchiata con i piatti di Thomas Paul è davvero una tavola Happy e con lei anche i suoi commensali. L'accoppiata mare-cibo è a mio parere sempre vincente.

domenica 18 marzo 2012

HAPPY FOOD






Come può il food non essere happy?!?!? Il cibo e la felicità per me vanno a braccetto!!! Visto che in questo periodo mi sento very very happy, ho deciso di dedicare la prossima settimana al cibo. Buona domenica biancheggiante a tutti!!!




sabato 17 marzo 2012

BABY LIFE





Un figlio in Gran Bretagna?!?! Basta comprare un biglietto della lotteria Ivf Lottery e incrociare le dita. La "Gambling Commission" offrirà infatti ai vincitori cure e trattamenti di fecondazione assistita nelle migliori cliniche specializzate per un valore di 25000 sterline. 


















Gli interessati potranno acquistare i biglietti dai giornalai. I vincitori avranno anche la possibilità di passare la fortunata vincita ad amici e parenti. Ma secondo voi è giusto trasformare la maternità in una lotteria? 




venerdì 16 marzo 2012

ERALOS 3




Tre giovani siciliani. Tre giovani e la loro azienda: Eralos 3. Questi geniacci hanno creato quelli che ad un primo sguardo sembrano normali adesivi, incollabili un po' ovunque: dalle pareti ai vestiti. Sono sagomabili nella forma desiderata. 



In realtà però si tratta di celle fotovoltaiche che trasformano in energia elettrica quella solare. In questo modo sarà possibile ricaricare il proprio cellulare in qualunque momento della giornata.


giovedì 15 marzo 2012

INSTRUCTABLES





Siete delle persone creative? Eclettiche dalle idee originali? Bene ho trovato il posto dove potrete condividerle!!! 





INSTRUCTABLES è uno spazio web in cui chiunque abbia un'idea da sviluppare la mette in rete. Potrete trovare una chitarra elettrica realizzata con una scatola di sigari o una bicicletta con il carrello della spesa incorporato. Le invenzioni spaziano quindi dal cibo alla tecnologia, dal giardinaggio alle arti.


mercoledì 14 marzo 2012

PROSTITUTE ED ESCORT













In Zambia c'è un reality che aiuta le prostitute a trovare marito. Durante i mesi in cui dura il programma il pubblico potrà votare da casa chi eliminare. La vincitrice riceverà un assegno di 45 milioni di kwatha (6500 euro) che raddoppierà in caso di matrimonio. "Reddy for Marriage" ha selezionato diciotto prostitute a rappresentanza delle diverse regioni del Paese. 



In Italia non c'è bisogno di un reality per riscattare la vita delle prostitute. In Italia basta andare alla villa di Berlusconi a fare la Escort. Davvero un paese di m...a.

martedì 13 marzo 2012

SARTORIA SAN VITTORE

























Gli abiti raccontano di noi più di quanto immaginiamo. Gli abiti hanno un valore emotivo enorme ecco perchè alle volte è difficile separarsene anche quando ci rimangono stretti o sono rovinati. Ancora più valore dovrebbero avere gli abiti acquistati nella boutique di via Terraggio 28 a Milano, capi realizzati dalla Sartoria San Vittore



Vengono infatti realizzati dalle sarte-detenute del carcere milanese in collaborazione con la Cooperativa Alice. Il progetto è naturalmente finalizzato al reinserimento sociale e da poco vengono anche prodotti abiti da sposa.


lunedì 12 marzo 2012

IL LUNEDI DELLA LUMACA






Papela è una lampada di carta. La acquistate accartocciata e poi la rimodellate come volete. Con semplici gesti Papela si trasforma in un paralume dalla struttura minimalista. 






Cucito a mano su un foglio di carta colorata. Papela è disponibile in due modelli diversi.


sabato 10 marzo 2012

PETS & COMPANY

 




L'erba gatto è la cat-droga che i gatti assumono mordicchiandone le foglie. In questo modo possono diventare euforici, a volte aggressivi o placidamente sedati, altri possono avere delle allucinazioni come ad esempio ingaggiare lotte con invisibili avversari o inseguire uccelli che non ci sono!!! Alla base della cat-droga c'è il nepetalactone, una molecola capace di stimolare gli stessi centri nervosi coinvolti nell'accoppiamento. Si tratta di una sostanza tossica che non crea dipendenza e gli effetti svaniscono dopo un quarto d'ora.


venerdì 9 marzo 2012

SENZA TITOLO
















Se un giorno dovessi decidere di farmi fotografare,
a farlo potrebbe essere solamente lui: Tim Walker e le sue Mechanical Dolls.












Aspettando Lisistrata...


giovedì 8 marzo 2012

VACANZE ESTREME


















Esercitazioni militari, incursioni notturne e soggiorno in un vero e proprio carro armato. Questo è l'ex campo militare Arsenal Park di Orastie in Romania, oggi diventato una struttura alberghiera dove è addirittura possibile mangiare alla mensa militare. 



















Per chi ama le vacanze movimentate e zero relax questo è sicuramente il posto giusto!!!




mercoledì 7 marzo 2012

METTETECI LA FACCIA





C'è chi mette le proprie iniziali sulla camicia di seta, chi le fa incidere in un ciondolo d'oro e chi le intarsia sulle stecche degli occhiali. Ora, grazie a Secundofactory.com potrete caricare la vostro foto che verrà poi riprodotta sul paio di scarpe prescelte. Davvero un idea geniale!!!


martedì 6 marzo 2012

THE MAGIC CUBE



















Secondo me il Celluon Magic Cube è una figata pazzesca!!! A cosa serve? Semplice, si collega allo smartphone o tablet e via bluetooth proietta sul tavolo i tasti. Bellissimo. Chissà che prima o poi non me lo compro!!!


lunedì 5 marzo 2012

IL LUNEDI DELLA LUMACA







Arte del riciclo e design contemporaneo, tutto questo è "Rehabilitated Dishware" di Sarah Cihat





L'artista ha raccolto piatti di ogni tipo in mercatini popolari per poi ridargli una seconda vita. Piatti antichi o con disegni provenzali che diventano moderni e molto cool. 




sabato 3 marzo 2012

L'ANGOLO DI FABIENNE

GIAPPONE: IL FUTURO DEI RIFIUTI POST-CATASTROFE

par GlobalInfoAction Italia, vendredi 3 février 2012, 12:53 ·
 
03-02-2012  Mentre la minaccia nucleare si allontana da Fukushima, la questione della gestione dei rifiuti resta sospesa. Ai detriti dello tsunami si aggiungono adesso quelli della decontaminazione nucleare. Incenerimento o stoccaggio, il governo fatica a trovare una soluzione soddisfacente col rischio di propagare la contaminazione in tutto il paese.

Il 26 dicembre scorso, è stata decretata dal governo giapponese, la fine ufficiale dell'incidente di Fukushima grazie "all'arresto a freddo" dei reattori *. Ora egli ha intenzione di mettere in opera il piano di decontaminazione della provincia di Fukushima e dei dintorni. Dei rifiuti contaminati che si aggiungono a quelli dello tsunami,  la cui sorte non è ancora risolta. Perché negli ultimi mesi sono successi degli "incidenti" nella gestione dei primi rifiuti della catastrofe.

L'incenerimento, una via criticata  

In Giappone, la principale via di smaltimento dei rifiuti è l'incenerimento a causa dello spazio limitato esistente nel paese. Ma fin dal mese di marzo, dopo l'incidente, dei rifiuti verdi contaminati sono stati inceneriti in zone  lontane da Fukushima negli inceneritori di rifiuti domestici,  generando delle ceneri altamente radioattive (da 100 000 a 140 000 Bq/kg). "Le ceneri concentrano in un ordine di grandezza di 10 volte la radioattività dei rifiuti inceneriti", spiegava "Robin des bois" nel suo rapporto di  settembre. Attraverso gli scambi  di ceneri tra province, fatti prima della catastrofe, queste hanno viaggiato e sono state depositate nel nord del paese. In maggio, l'ACRO, Associazione per il controllo della radioattività nell'ovest, mostrava analisi dai risultati  inquietanti nei dintorni di un inceneritore di fanghi  contaminati nella baia di Tokio. Fine agosto, 42 inceneritori nel paese superavano 8000 Bq/kg, soglia oltre la quale le ceneri radioattive non possono più essere depositate con i classici rifiuti domestici . Infine, inizio gennaio, è la città di Kashiwa nella periferia di Tokio a dover fermare il suo inceneritore a causa dell'accumulo delle ceneri radioattive superiori a 8000 Bq/kg. Per Robin des bois, "nessun protocollo chiaro è messo in opera quasi un anno dopo la catastrofe. Si osserva una lenta ripartizione della radioattività post-Fukushima sull'insieme del territorio, in ogni caso nella metà nord dell'arcipelago". A nord del Giappone, Robin des bois ha stimato che a fine ottobre erano state prodotte 70 000 tonnellate di ceneri radioattive.

La popolazione, inquieta, rifiuta oramai che i detriti dello tsunami -  a priori non contaminati - siano inceneriti, il che rischia di generare dei ritardi nello stoccaggio.  Secondo le fonti, la quantità dei rifiuti dello tsunami potrebbe rappresentare tra 25 milioni di tonnellate secondo il governo e 80 milioni secondo i periti del Japan Research Institute. Per rassicurare i suoi abitanti, la città di Tokio, che prevede di eliminare 500 000 tonnellate di rifiuti generati dal terremoto, ha intenzione di organizzare dei controlli di radioattività ogni settimana all'uscita dell' inceneritore e nelle ceneri. Ma la radioattività generata dai rifiuti si ritrova  già nei nuovi edifici, costruiti dopo la catastrofe. Perché in Giappone, come in Francia, le ceneri incenerite sono spesso riciclate ed incorporate nel cemento e nel calcestruzzo. Dalla catastrofe, questa pratica continua con le ceneri di cui il tenore medio è inferiore a 8000 Bq/kg "è previsto di rinforzare la tracciabilità del cemento contaminato e di dedicarlo agli usi non residenziali ma gli errori di scambi potranno essere del tutto evitati? " si chiede Robin des bois. In quanto a certi materiali contaminati direttamente dai rigetti della centrale, sono stati già utilizzati  per costruire edifici nuovi. Dei livelli di radiazione, che vanno fino a 1,24 microsievert per ora (µSv/h) sono stati rilevati  in un palazzo di Nihonmatsu, una città a 55 chilometri da Fukushima, lo ha indicato l'AFP. L'edificio, dove vivevano 12 famiglie era stato costruito col cemento fabbricato a partire da ghiaia raccolta in aprile in una strada vicino alla centrale incidentata. Il governo giapponese ha aperto un'inchiesta il 16 gennaio scorso: gli abitanti dell'edificio sarebbero esposti ad un tasso di radiazione  di circa 10 millisievert (mSv) all'anno, ossia la metà del livello fissato dalle autorità per decretare un'evacuazione


Alla ricerca di un luogo di stoccaggio per i rifiuti contaminati  

Per i rifiuti generati dalla decontaminazione di Fukushima, c'è un altro problema: "Per il momento, non è fuori questione che questi rifiuti siano inceneriti" spiega David Boilley dell'ACRO. Ma rischia di essere prodotta un'altra quantità colossale di rifiuti. Il metodo, già adoperato per decontaminare i cortili delle scuole a Fukushima, consiste nel raschiare la terra su una profondità di alcuni centimetri ed in foresta di raccogliere tutti i detriti al suolo. Ed il governo ha annunciato che si sarebbe fatto carico della decontaminazione della provincia di Fukushima così come di tutte le zone in cui la contaminazione supera 1mSv/an. "Per Fukushima, ciò rappresenta 29 milioni di m3 di rifiuti e fuori  provincia  rappresenta 13 000 km2 da decontaminare" spiega David Boilley. Eppure, tra lo stoccaggio e l'incenerimento, non esistono altre alternative per gestire questa quantità particolarmente importante di rifiuti . "Ci sono numerosi studi in corso su come lavare i fanghi con l'acqua e l'uso di resine a scambio ionico per decontaminarli ma per ora è solo sperimentale", aggiunge David Boilley. Il governo vorrebbe stoccare i rifiuti nel distretto di Futaba estremamente contaminato  poiché si tratta di quello dove c'è la centrale. Ma i sindaci delle 8 municipalità coinvolte rimangono scettici perché sperano in un ritorno della popolazione  e questi rifiuti rappresentano un  problema. In attesa di trovare un luogo  per la decontaminazione all'infuori di Fukushima, le municipalità dovranno gestire loro stesse lo stoccaggio dei loro rifiuti. Mentre l'inizio della decontaminazione è previsto per la primavera prossima dal governo, la capacità di gestione di questi rifiuti supplementari rimane per ora compromessa.

* L'arresto a freddo è decretato quando la temperatura dei reattori passa sotto la barra dei 100°C.


Tradotto per Biancheggiando da Fabienne Melmi.

venerdì 2 marzo 2012

SARA CASIRAGHI




Come in uno dei miei film preferiti Julie & Julia, una blogger torinese, Sara Casiraghi, ha trasformato per un anno la sua cucina in un laboratorio aperto ad amici, conoscenti, chef famosi, artisti e a chiunque voglia condividere con lei questa avventura gastronomica. 



Dallo scorso 28  maggio infatti Sara ha deciso di preparare tutte le ricette contenute nel libro "Talismano della felicità", di Ada Boni. Tutte le ricette vengono giorno per giorno pubblicate sul suo sito pentolapvessione. Si tratta sicuramente di un impresa titanica ma da seguire giorno dopo giorno per rubare magari anche qualche deliziosa ricetta!!!


giovedì 1 marzo 2012

COME SPOSARE UN MILIONARIO





Al Moral Education Center for Women di Pechino per il modico costo di 20 mila yuan cioè oltre 3.000 dollari viene svelato a giovani donne come sposare uno dei più ricchi cinesi che si trovano nelle classifiche di Forbes. 





I corsi vanno da "come truccarsi con stile" a "come riconoscere un impostore dalle sue espressioni facciali". Lo stesso fondatore del centro, Shao Tong, spiega alle allieve come decifrare carattere e personalità dell'uome che avranno difronte. 




Ci sono inoltre tantissimi scapoli facoltosi disposti a spendere 30 mila yuan pur di essere presentati ad una delle duemila iscritte. Ad oggi si contano una trentina di matrimoni conclusi felicemente!!!



Related Posts with Thumbnails