lunedì 31 ottobre 2011

I LUNEDI DELLA LUMACA

























Per trovare i materiali con cui realizzare i loro gioielli, Giulia Calisi e Giovanna Pace fanno incetta di oggetti da reciclare, materiali semplici e inusuali: ritagli di stoffa, guanti di gomma, palloncini, carta di giornale.



























Il progetto "Duegiart" nasce dal desiderio di creare pezzi unici ed artigianali. Gioielli esclusivi, creati per essere indossati come veri e proprio gioielli preziosi. Creazioni uniche, in continua trasformazione sia per forme che ispirazione.




sabato 29 ottobre 2011

JUANA DE IBARBOUROU
























JUANA DE IBARBOUROU (1895-1979)
Juana, nasce a Melo in Uruguay nel 1895 da madre di antica stirpe lusitana e da padre basco. Nel 1918 si trasferisce a Montevideo, dove risiederà e scriverà fino alla morte. Autrice di racconti e brevi pièces teatrali verrà presto considerata dalla critica una poetessa di fama internazionale. Infatti tra i poeti ispano-americani la Ibarbourou occupa un posto di grande rilievo. Muore nel 1979 a Montevideo.


PRENDIMI ADESSO

Prendimi adesso che fa ancora sì mattina
e che ti reco dalie nuove in mano.
Prendimi adesso mentre ancora è buia
questa mia chioma taciturna,
adesso che profuma la mia carne
e sono, gli occhi, chiari, e rosea è la mia pelle,
adesso che il mio piede lieve
calza il sandalo vivo della primavera,
adesso che sulle mie labbra echeggia il riso
come campana a perdifiato.
Dopo... so bene, ah so che dopo
più nulla avrò di tutto questo,
che allora il desiderio tuo sarà più inutile
d'un'offerta deposta sopra un mausoleo.
Prendimi adesso che fa ancora sì mattina
e che d'aromi è piena la mia mano!
Oggi, ma non più tardi! Prima che sia notte,
che la fresca corolla sia avvizzita...
Oggi, ma non domani! Amante mio, non vedi
che diviene, il convolvolo, cipresso? 

venerdì 28 ottobre 2011

UN LAVORO PER LE BIONDE

























Se qualcuno di voi ha i capelli biondi e non ha un lavoro gli consiglio vivamente di trasferirsi in Russia: qui avrà una paga assicurata!!! 




C'è infatti Aleksei N. Kunetsov, un imprenditore che tratta i capelli biondi. I capelli biondi infatti nel settore delle extentions rappresentano una merce pregiata per la facilità di adattarsi al colore originale delle clienti. In Europa 100 gr. di capelli biondi costano poco meno di mille euro, prezzo che sale a oltre duemila dal parrucchiere. Kunetsov paga le sue fornitrici da 40 a 100 euro a taglio, circa un terzo di uno stipendio mensile. 



giovedì 27 ottobre 2011

BAMBINI CINESI



Fino a trent'anni fa i cinesi morivano di fame. Oggi muoiono di grasso. Una popolazione che in passato consumava riso e vegetali ed era naturalmente in forma, oggi ha sostituito riso e tofu con maiale e manzo ad ogni pasto. Ci si ritrova così con milioni di bambini e adolescenti afflitti da una obesità che muta la loro struttura fisica. Senza contare gli adulti e gli anziani colpiti precocemente dal colesterolo e dal diabete, malattie prima sconosciute in Cina. 



Il Consiglio di Stato ha così deciso che tutti i cinesi debbano tenersi in forma per legge e li obbliga a fare ginnastica almeno tre volte la settimana. Studenti, militari e dipendenti pubblici dovranno eseguire quotidianamente esercizi fisici mentre il resto della popolazione dovrà affollare parchi, cortili e strade per fare ginnastica. Inoltre ogni cinese una volta all'anno dovrà superare un esame di "idoneità fisica". 



mercoledì 26 ottobre 2011

ONE JOB, ONE WEEK














 

Difficile trovare lavoro? Non per Sean Aiken il quale senza grandi difficoltà, di lavori, è riuscito addirittura a trovarne 52 in un anno!!! Tra il febbraio 2007 e il marzo 2008,  mosso da una sfida con se stesso Sean ha pianificato un viaggio coast to coast nel Nord America, cercando e trovando ben 52 lavori in 52 settimane. Durante questo anno, Aiken ha percorso più di 46 mila miglia, dormendo su 55 divani diversi, chiedendo ospitalità a colleghi e a lettori del suo blog. Un blog che lo ha seguito passo a passo e che grazie al suo migliore amico regista ha creato dei video che sono poi confluiti in un documentario. 















 







Sean ha accettato davvero ogni tipo di lavoro, dal contadino al pompiere, dall'istruttore di yoga al pasticcere, da mascotte a pizzaiolo. Oggi a tre anni di distanza Aiken si occupa ancora di raccontare il progetto One Week Job. E lo fa con conferenze nei college americani per condividere la sua esperienza. Ho letto il suo BLOG: Aiken è un concentrato di entusiasmo, allegria e buone intenzioni!!!


martedì 25 ottobre 2011

LE VOCI




















Comandano, consigliano, minacciano, rassicurano ed il solo parlarne è inquietante. Gli uditori di voci, spesso non hanno alcun disturbo mentale, ma sono persone normali che devono convivere con delle voci interiori. Secondo una ricerca a sentire voci è circa il 4% della popolazione. Tra queste c'è Cristina Contini autrice di un manuale che parla di come affrontare le voci ed è anche consulente del Dipartimento di salute mentale di Reggio Emilia e facilitatrice dei gruppi di auto-aiuto. 























Credo che vivere in una tale situazione possa essere davvero difficile. Io non conoscevo questa realtà e non pensavo ci fossero così tante persone in grado di sentire voci. Sarei davvero curiosa di conoscere un uditore per farmi raccontare della sua esperienza. Per maggiori info. QUI.


lunedì 24 ottobre 2011

I LUNEDI DELLA LUMACA

















Petalo di Luigi Caccia Dominioni per Azucena, un letto capace di adattarsi alle nostre vite.














La testata di Petalo è la barra di scorrimento che consente ai due letti singoli di scorrere per poter così allargare o stringere lo spazio.


sabato 22 ottobre 2011

SCUOLA DA PASTORE




Nata nel 1997 la Itsasmendikoi Artzain Eskola è una scuola per pastori di pecore frequentata da alunni che vengono qui per imparare a pascolare, tosare e fare il formaggi. Il corso dura sei mesi, mesi da passare dentro un'agenzia agricola. Qui si studia per esperienza diretta, anche se le lezioni in classe e i libroni non mancano.















Bisogna impadronirsi di nozioni di botanica delle erbe e dei foraggi, di zootecnica e veterinaria, si deve conoscere l'arte della transumanza e la geografia dei pascoli. I ragazzi sono divisi in gruppi da tre e ogni mattina una delle squadre deve prendersi cura degli animali mentre gli altri studiano come scegliere il gregge, il territorio più adatto alla pastura etc... Il professore che accompagna gli allievi sul campo insegna invece a dare da mangiare alle pecore, a curarle e a far nascere gli agnellini. 



Sarebbe bello se anche in Italia ci fosse una scuola così, oggi dove tutto va a rotoli credo che puntare sul recupero dei vecchi mestieri sarebbe davvero una cosa positiva. Buona domenica a tutti.


venerdì 21 ottobre 2011

CHICZA




















Tra le cose che non sopporto c'è quella di vedere qualcuno buttare la gomma americana per terra. E' un gesto incivile e vomitevole che mi fa davvero arrabbiare. 











  







Lo sapevate che la gomma da masticare provoca grandissimi danni all'ambiente? I derivati del petrolio che teniamo in bocca ogni giorno restano sull'asfalto per almeno sei anni e rimuoverli con acqua, solventi o raschianti ha costi elevati. In alcuni paesi come ad esempio Singapore ne è addirittura vietata l'importazione e in alcuni è prevista la multa se vengono gettate in strada. 

















Grazie al cielo hanno finalmente inventato CHICZA, la prima gomma da masticare biodegradabile prodotta naturalmente. Chicza, a differenza delle gomme industriali se gettata nel marciapiede si decompone in meno di 120 giorni.

giovedì 20 ottobre 2011

CUPID'S HOUSE



"CUPID'S HOUSE" si trova nel Queens di New York. In questa casa ogni anno arrivano decine di donne cinesi tra il quinto e il sesto mese di gravidanza con un sogno ben preciso: far nascere il proprio figlio negli Stati Uniti. La Cupid's House, è solo uno dei tanti centri che aiutano le partorienti a realizzare questo progetto. 


Le donne cinesi sono spinte a questo gesto da diversi motivi, il primo è quello di garantire al nascituro la possibilità di tornare negli Usa per studiare e lavorare senza problemi. Potrà infatti accedere alle università più prestigiose al pari dei coetanei americani. Un secondo motivo è la possibilità di viaggiare senza problemi nel resto del mondo. Infine c'è la possibilità di avere un secondo bambino, cosa proebita in Cina. 



I prezzi della Cupid's House variano dai 21 mila ai 32 mila dollari e comprendono l'alloggio, l'assistenza medica, il parto in ospedale ed il mese post-parto. La madre dovrà invece pagarsi il volo e il visto. A me pare un idea geniale, ad averlo saputo prima ci andavo pure io a partorire in America!!!




mercoledì 19 ottobre 2011

MOODSCOPE







In Moodscope, ogni giorno scrivi come stai, poi guardi i risultati nel grafico che ne risulta e se hai segnato il perchè dei picchi e delle depressioni puoi capire cosa ti fa bene e cosa no. E se consenti a un gruppo ristretto di amici di seguirne l'andamento, anche loro ti potranno aiutare. 











Da quello che c'è scritto nel sito sembra che funzioni, soprattutto con persone che soffrono di depressione. Provare per credere!!!


martedì 18 ottobre 2011

GELITIN

























I GELITIN sono un collettivo di artisti viennesi, incontratisi durante un campo estivo nel 1978 da qui è partito un percorso comune che li ha portati ad esporre le loro opere a livello internazionale nel 1993. 














I Gelitin, si riconoscono per la forte carica ironica e per i progetti spiazzanti, buffi ed eccessivi. 
Tra i lavori più originali, il coniglio di pezza lungo 55 metri. 














  









La Blind Scuplture, fatta da bendati la mancanza di vista ha prodotto una scultura frutto del caso.




lunedì 17 ottobre 2011

I LUNEDI DELLA LUMACA



Lo Chapignon (chapeau avec le chignon) è uno dei capi creati da Alessandra Modarelli

























Una linea ideata utilizzando lane pregiate ricavate da rimanenze di grandi aziende. Alla base del lavoro di Alessandra c'è l'idea di utilizzare materiali riciclati e di trasformare capi dismessi.  


sabato 15 ottobre 2011

SILENT PARTY




In questo periodo nella mia città stanno riaprendo le discoteche. A Parigi vanno di moda i Silent Party. Feste dove ad ogni invitato viene consegnata una cuffia wireless così che ognuno può ballare la musica che vuole nel silenzio più assoluto. All'inizio si trattava di un esperimento per accontentare gli abitanti vicini che si lamentavano del rumore, ora invece il Silent Party sta prendendo piede in tutta la Francia. Alcuni locali tra i più famosi hanno già annunciato un Silent Party al mese.



Voi che ne pensate?!?!


venerdì 14 ottobre 2011

UN INVIATO SPECIALE - III



















Visitare la fabbrica e vedere la catena di montaggio della mia moto è stato emozionante e ancora di più è stato osservare la prima galleria del vento mai costruita! Per una volta gli italiani hanno battuto i giapponesi, gli americani, i tedeschi e gli inglesi!!!





L'ultima sera prima della partenza siamo stati alla festa organizzata per l'occasione dove abbiamo conosciuto e parlato con tanti guzzisti simpatici!!! Poco dopo le 21 le prime gocce, i primi tuoni. Ci svegliamo la domenica mattina sotto un diluvio universale, e così dopo un'abbondante colazione a base di  cornetti al cioccolato, dolci pera e nutella, indossiamo le nostre tute e partiamo con un cielo gonfio e nero mentre i tuoni ci fanno sobbalzare.






Durante il viaggio non abbiamo fatto altro che pensare: "ma dai smetterà, dai che il cielo si riapre!!!". Si è riaperto 2 /3 volte, ma 450 km sotto l'acqua li abbiamo fatti tutti! Tre giorni da leoni, noi tre amici a Mandello tra profumo di km, sapore di motori e risate cosi fragorose da far tornare il sole!

Claudio.




giovedì 13 ottobre 2011

UN INVIATO SPECIALE - II

 "A Carlo Guzzi, i motociclisti del mondo".

Così ecco i rombi, i rombi delle centinaia di moto Guzzi così da ritrovarci in un alveare, come un formicaio, in una fila di moto incredibile, dove tutte avevano la stessa tonalità! Arrivare a Mandello del Lario è stato un crescendo di adrenalina, un'emozione incontenibile, bandiere alle finestre, striscioni sulle ringhiere, moto di ogni genere, dal mitico Ercole al California, Sidecar e moto da guerra, guzzi modificate di ogni età!




Quanti anziani con i loro Galletti o Falconi tirati a lucido con orgoglio, quanti sorrisi e strette di mano, quante strombazzate! Abbiamo visto gente di mezza europa e non solo, dato che hanno premiato persone provenienti dai Stati Uniti e dall' Australia! Migliaia e migliaia di moto e tende che erano montate dappertutto! Anche nel pratino delle rotonde!!!

















Abbiamo poi visitato il museo: che onore vedere il lavoro che c'è dietro ogni singola moto, e così tante guzzi da ammirare, dalla prima, costruita da Carlo in un officina di un fabbro, alla Normale, la moto con gli sci, fino al V8 un 8 cilindri spettacolare! 







mercoledì 12 ottobre 2011

UN INVIATO SPECIALE - I





Ho due amici: il "Nella" e il "Cesa", li conosco da 17 anni e con loro ho passato le più belle avventure. Dal servizio civile ai viaggi strani e divertenti, alle serate a parlare o a piangere perchè un vero un'amico serve a tutto questo! Quanta strada abbiamo fatto insieme. Ecco perchè non potevo che partire con loro per andare a Mandello Del Lario a festeggiare i 90 anni della moto guzzi. 




Sono le 4 del mattino quando in fila ci incamminiamo con il nostro passo tranquillo sui 99 km/h. A quest'ora fa freddo, ma forse è meglio perchè ci tiene svegli!!!! Che emozione quando si parte di notte, vuol dire che si va lontano e nell'autostrada deserta, l'unico rumore che ci tiene compagnia è il rombo delle nostre moto. L'emozione cresce con l'Alba che incomincia ad illuminare un paesaggio deserto e tutto riprende vita.




All' Autogril di Firenze incontriamo tanti guzzisti simpatici ed entusiasti. Dai siti internet annunciano più di 17.000 appassionati, tutti a Mandello ad augurare un buon compleanno a mamma GUZZI! Auguri a Carlo Guzzi, Giorgio Parodi e Giovanni Ravelli che non si sono mai arrese per raggiungere il loro sogno!


martedì 11 ottobre 2011

UN INVIATO SPECIALE





Il 2011 è stato un anno importante per le moto italiane. Importante perchè un marchio famoso come quello GUZZI ha compiuto 90 anni. Un traguardo che per il panorama motociclistico italiano ha un grande valore, le moto Guzzi infatti sono famose in tutto il mondo. Un marchio italiano che al contrario di tanti altri ha deciso di lasciare la produzione in Italia, per la precisone a Mandello dell'Ario.




Anche Biancheggiando vuole festeggiare questa importante ricorrenza e lo fa pubblicando a puntate il racconto di un inviato molto speciale: Claudio, un guzzista perugino trentenne che insieme a due suoi amici è andato a Mandello per partecipare alla grande festa dei 90 anni della moto Guzzi.





lunedì 10 ottobre 2011

IL LUNEDI DELLA LUMACA

























Avere una sedia così è il sogno di tutti i bambini. Si tratta di una sedia fatta di zucchero, colorata come un lecca lecca, tutta da leccare per adattarla meglio al proprio stile. Io da piccola avrei fatto carte false per avere una sedia così!!! SUGARCHAIR.COM



























sabato 8 ottobre 2011

GIV3727




















Quante volte da piccola ho dovuto ingogliare cucchiaiate su cucchiaiate di sciroppo... bleah!!! Avrei mille volte preferito tenermi l'influenza!!! Oggi finalmente degli scienziati americani hanno risolto il problema. Si chiama GIV3727 e serve a mandare giù gli sciroppi o il cibo amaro. 























E' stata infatti individuata una sostanza che blocca alcuni dei recettori del gusto posti sulla lingua e che fanno percepire l'amaro. Hanno così messo a punto un nuovo composto, chiamato GIV3727, capace di bloccare alcuni dei recettori coinvolti nella percezione del retrogusto amaro. Il composto è molto potente e può essere facilmente sciolto nei cibi e nelle bevande. La scoperta di GIV3727 fa parte di una nuova rivoluzione nella ricerca di sapori e di gusti. Nel passato l’industria dei cibi e dei farmaci ha utilizzato sale, grassi e zuccheri per contrastare sapori spiacevoli, amaro compreso. Adesso la nuova frontiera sono i composti capaci di agire sui recettori della lingua.


venerdì 7 ottobre 2011

FRIDAY FLASH



















Alcuni giorni scrivo poesie, altri invento favole per le mie bambine, un passatempo come un altro che io uso per dare sfogo alla fantasia. C'è invece chi è davvero bravo a scrivere, chi nel cassetto della scrivania nasconde racconti, romanzi che vorrebbe un giorno far pubblicare. Oggi per loro c'è una possibilità in più per farsi conoscere: il FRIDAY FLASH.







Ideato da Mauro Sandrini, ogni venerdì su Twitter gli scrittori mettono in comune brevi storie. Chi può, chi ne ha voglia legge e poi dà un giudizio sincero, critico o entusiasta. Naturalmente solo i testi migliori verranno poi comprati o scaricati. Insomma che aspettate?!?!?





giovedì 6 ottobre 2011

OCCHI BIONICI



















Babak Parviz, uno scenziato dell'Università di Washington sta mettendo a punto delle lenti a contatto per collegarsi e guardare foto, musica o documenti scaricati online su microdisplay LCD posti direttamente sopra la retina. Se il progetto andasse in porto sarebbe davvero sbalorditivo!!!


mercoledì 5 ottobre 2011

AWKARD FAMILY PHOTOS



















Che mi piace fare fotografie lo sapete. Che non mi piace essere fotografata no. Il fatto è che vengo sempre con espressioni buffe o con gli occhi chiusi!!! Avrò centinaia di foto sepolte nei cassetti, che non possono fare bella mostra di se negli album fotografici e che quindi restano lì in attesa di venire utilizzate.


Finalmente ora so cosa posso fare di queste buffe fotografie: posso inviarle a Awkard Family Photos, un sito che raccoglie foto di famiglia imbarazzanti provenienti da tutto il mondo!!! Vi consiglio di farci subito un giro, c'è da morir dal ridere. E poi voglio vedere se riuscite a ritrovarmi!!!



Related Posts with Thumbnails