mercoledì 9 novembre 2011

I CANI E LA SVIZZERA




















In Svizzera i cani rischiano la vita. Esiste infatti dal 1904 una legge che consente all'autorità di annientare il cane della persona che non paga la tassa sull'animale. A Reconvilier, un paesino svizzero di poco più di duemila abitanti e circa 300 animali domestici, i cani potrebbero quindi venire soppressi dalle istituzioni comunali se i proprietari rifiutassero di pagare un'imposta locale pari a 40 euro all'anno. Un modo drastico per costringere i cittadini che posseggono un animale a versare i milioni di euro non ancora arrivati alle casse del paesino.


2 commenti:

  1. pazzesco! ma come fai a sapere certe cose. baci

    RispondiElimina
  2. eh eh eh cara Ady... ho le mie fonti canine!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails