martedì 4 ottobre 2011

LO SCANNER FA LA SPESA























Tra qualche anno nei supermercati non esisteranno più i codici a barre o i tasti manuali. Per prezzare frutta e verdura al supermarket basterà poggiarli sulla bilancia che, attraverso una microcamera, riconoscerà forma, colore e tipo di oggetto. Lo scanner Toshiba è oggi ingrado di riconoscere 34 alimenti. 














Spero che arrivi presto anche nel supermercato sotto casa mia così potrò smetterla una buona volta di ripetermi: mele tasto 104, insalata tasto 98, pomodori tasto 15!!!!




3 commenti:

  1. Speriamo arrivi presto davvero!E' una tortuna imparare tutti quei nomi a memoria!

    RispondiElimina
  2. Fantastico!!!
    Ogni volta arrivo alla bilancia provatissima, ripetendo tra me e me "25 le pere, 64 i pomodori, 78 le cipolle, 25 le pere, 64 i pomodori, 78 le cipolle, 25 le pere, 64 i pomodori, 78 le cipolle...". Sai quanto stress in meno?
    Baci

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah... si, c'è proprio da diventare matti!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails