lunedì 15 novembre 2010

FOOD COOP




A New York, la FOOD COOP è un istituzione, fondata nel 1973, dall'esterno sembra un supermercato ma in realtà funziona come un club esclusivo. Chi vuole diventarne socio deve pagare un prezzo altissimo: il proprio tempo. Ogni socio deve infatti lavorarci per 3 ore al mese e se si salta un turno questo deve essere recuperato entro il mese successivo altrimenti scatta la sospensione. Il vantaggio di far parte della Food Coop lo si trova nel prezzo della merce nella quale si ha un rincaro molto più basso, un 21% contro il 60% dei normali ipermercati. Inoltre all'interno delle Food Coop si trovano solo cose eco-sostenibili e bio-degradabili. Oggi con 54 mila impiegati la Food Coop sta trasformando anche il modo in cui gli americani guardano il cibo, controllano la provenienza di frutta e verdura e la carne non proviene da allevamenti industriali ma da piccoli allevatori che si trovano nei dintorni. Insomma se vi capita di passare qualche tempo a NY vi consiglio vivamente di diventare un membro della Food Coop. La quota del socio è di 125 dollari. Per altre informazioni QUI troverete tutto!

3 commenti:

  1. Questa di cui parli è davvero un'iniziativa geniale, che qualcuno dovrebbe avere la lungimiranza di trapiantare anche in Italia. Ci sarebbero meno sprechi e finalmente verrebbe dato al cibo il giusto valore...in fondo 3 ore al mese sono pochissime...

    RispondiElimina
  2. davvero una iniziativa lodevole, soprattutto per ciò che concerne la qualità del cibo, una volta quando mangiavo delle verdure pensavo di fare una cosa "salutare", con l'inquinamento delle falde acquifere mangiare ortaggi e diventato pericolosissimo. i tuoi post sono sempre molto interessanti baci

    RispondiElimina
  3. Carissime H&A, anche secondo me è un idea geniale per una marea di motivi. Sarebbe bello esportarlo anche in Italia!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails