lunedì 27 settembre 2010

TV 0-3 ANNI

Settembre stà finendo ed è iniziato un nuovo anno televisivo: nuovi programmi, vecchie trasmissioni, prime visioni e vecchi film. Tutto questo mi ha dato da pensare. Pensare al rapporto tra la televisione ed i bambini. Cosa guardano, i bambini? Quanto tempo passano davanti alla televisione? Questo sarà l'argomento di questo fine settembre, il mese della tv!!!


TV 0-3 ANNI





Ho scoperto che su SKY c'è un canale chiamato BABYTV dedicato ai bamini da 0 a 3 anni. Me ne ha parlato tutta entusiasta una mamma mentre aspettavamo di far vaccinare le nostre bimbe.

  • "E cosa fanno vedere, che tipo di cartoni sono"?
  • "Non sono cartoni, ma persone che fanno tutte faccie buffe, cambiano espressioni e balbettano come i bambini di quell'età. La mia bimba rimane incantata a guardare anche per più di un ora".

  • "Ma non sarà presto? non le farà male"?
  • "Ci ho pensato anche io così l'ho chiesto al pediatra il quale ha detto che fino ai 3 anni non è un problema, è dopo che diventano dipendenti".
  • "Eh! già ma se da 0 ai 3 anni già vede la TV ci diventa per forza dipendente"!

Sono esterrefatta, arrabbiata, ma in che diavolo di società viviamo? Utilizziamo la TV parcheggio senza remore e con la benedizione dei pediatri. E poi ricorriamo allo psicologo se il bambino è irrequieto o alle gocce di sonnifero se non dorme. Genitori SVEGLIATEVI, un bambino è fatica, tempo perso, notti insonni, e se non accettate questo, allora pensateci bene prima di fare i figli.

Se volete dare una sbirciata alla Babytv la trovate al 620 su SKY. 


6 commenti:

  1. Sono profondamente daccordo con te! Non ho figli, ma ho sempre fatto la babysitter e ho visto bambini letteralmente "drogati" di televisione.
    Chiaramente la colpa non può che essere dei genitori... ultimamente ad un compleanno ho assistito ad un discorso in cui si diceva quanto fosse impossibile oggi come oggi non avere sky in casa, perchè dopotutto sul digitale terrestre (quello non a pagamento s'intende) ci sono solo 3 o 4 canali che trasmettono cartoni tutto il giorno, per i bambini non c'è abbastanza scelta... mi sono tuffata sul buffet per non prenderli a cazzottoni sul naso!

    RispondiElimina
  2. Bravissima!
    Concordo in pieno! Poi si stupiscono se a 10 anni aprono la finestra e pensano di poter volare (perchè è successo), ci credo, si rincoglionisco per 10 ore al giorno con cartoni sempre più assurdi e trasmissioni assolutamente non adatte a bambini!!
    Io ho un fratellino di quasi 3 anni e i cartoni li guarda solo a colazione e dopo pranzo a volte così si rilassa e si addormenta. Quando è possibile si esce, al parco, sotto casa etc..
    A me sembra una cosa normale, io da piccola facevo uguale..

    RispondiElimina
  3. mi ricordo che quando ero piccola io i cartoni animati erano molto più genuini e istruttivi e poi esisteva l'ora dei cartoni dalle 16.00 alle 17.00 e il resto della giornata si giocava, i maschietti con le automobiline e le femminuccie con le barbie! So soltanto che i cartoni moderni non mi piacciono più di tanto!

    RispondiElimina
  4. Esattoooo il problema sono i genitori. Probabilmente non ricordano che loro da piccoli non stavano mai più di un ora davanti alla tv. Certo spesso si lavora tutti e due e a casa si torna stanchi con le faccende da sbrigare. Ma i figli vengono prima di tutto: PRIMA.

    RispondiElimina
  5. hai ragione, il mio bambino adora la tv ma io ho messo le regole, non può accederla mai durante il giorno, solo un'ora la sera per vedere rai yo yo, il teatro di esopo e cose così...poi a nanna con un bel libro

    RispondiElimina
  6. Sei una brava mamma Ady, davvero brava e purtroppo rara.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails