martedì 24 agosto 2010

LA CRISI A ROMA SI BATTE IN CUCINA


I romani questa volta battono i napoletani!
Per una volta sono loro ad inventarsi un modo di guadagnare soldi del tutto originale e data la crisi non c'è da stupirsene. I nostri amici romani hanno deciso di spalancare ciò che hanno di più intimo e privato: la loro cucina!
C'è infatti un organizzazione che si occupa di far mangiare i turisti non nei soliti ristoranti della capitale bensi nelle case private proponendo menù genuini legati al territorio. La scelta della casa in cui entrare per cenare insieme ad una famiglia italiana è vasta. Si va dall'attico in piazza di Spagna all'appartamento di Primavalle fino alla casa di Montesacro. Il prezzo medio è sui 35 euro a coperto.

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails