venerdì 2 luglio 2010

UN ANNO DA LILY MARLENE



E' stato così meraviglioso essere Lily Marlene!

Oggi festeggio il mio primo anno da animatrice dei centri Alzheimer di Perugia. Voglio premettere che stare con le persone anziane mi è sempre piaciuto. Fin da piccola mi passavo molto tempo con le mie nonne e le mie zie e crescendo ho iniziato a fare volontariato in un ospizio: poterli imboccare, ascoltare, divertire non ha mai avuto prezzo per me. A distanza di anni da questa esperienza mi è stato proposto di fare l'animatrice nei Centri Alzheimer di Perugia in sostituzione di una maternità. Non me lo sono fatta dire due volte e ho accettato.



Lavorare con questi cari vecchietti è una gioia e una ricchezza immensa. La malattia dalla quale sono affetti li rende bizzarri e originali, ci sono giorni in cui non smetto mai di ridere! Mi piace coccolarli e riempirli di baci come si fa con i bambini.


Naturalmente non voglio dire che l'Alzheimer sia una passeggiata, al contrario è una malattia "bastarda" che ti toglie la facoltà più bella: quella del ricordo: ricordo delle persone care e ricordo su come si parla, mangia o cammina. Altri effetti sono le allucinazioni e gli attacchi epilettici. La malattia non si può fermare, noi possiamo solo rallentarne il processo. Inoltre l'Alzheimer annienta non solo chi ne è colpito ma anche le famiglie le cui vite ruotano solo sui bisogni di quella persona.


Naturalmente per me è diverso. Io stò con loro tre ore e non ne avverto il peso. Mi rendo conto che lavorare con bambini con problemi è diverso: con loro qualunque sia il loro handicap si pensa sempre al futuro, si lotta, c'è speranza. Con gli anziani invece è diverso: si parla di ospedalizzazione, badanti, morte. Intorno a loro c'è solo fatica e rassegnazione. 



Questa esperienza ha aperto la mia mente a pensieri che prima non avevo come ai miei genitori, alla loro vecchiaia e se sarò in grado di prendermi cura di loro.



Ok!!!! ora basta altrimenti penserete che mi ha fatto male passare questo anno nei centri Alzheimer!!!! Nooooo, insieme abbiamo ballato, fatto ginnastica, cucinato, lavorato al computer, fatto tornei di briscola, raccontato favole e barzellette. Ma soprattutto abbiamo cantato. Sono cresciuta, sono maturata, sono felice.


Con affetto la vostra Lily Marlene.

(per voi, per me, la nostra canzone)


1 commento:

  1. sei davvero una gran bella persona..ti scopro ad ogni post..complimenti. un abbraccio lily

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails