mercoledì 19 maggio 2010

"QUELLA PIETRA DEL MERCOLEDI"



















La pietra di questo mercoledì è il diaspro.


La composizione di questa affascinante pietra dura è data dalla cristalizzazione particolare del quarzo, con il risultato di strutture dai colori particolari, morbidi, interrotti da venature, striature e maculature in molte tinte contrastanti ma pur sempre armoniose e di grande effetto. Per dare un idea dell'assortimento dei diaspri basta ricordane i nomi: bianco, bruno, sanguigno, giallo, zebra, verde, malachite, fior di ghiaccio.... Questa pietra viene utilizzata oltre che per farne gioielli anche per piccoli soprammobili e lavori ad intarsio.

Il diaspro mi piace moltissimo, e a voi?

3 commenti:

  1. Davvero bellissima questa pietra. Mi dà un senso di "terra" di "naturalezza". Le sue venature, le sfumatore di colore, le variazioni... sono la perfezione nella natura.

    RispondiElimina
  2. sono daccordissima con te!!!

    RispondiElimina
  3. il diaspro rosso e quello che piu' mi affascina...è collegato all'energia vitale : mi ricorda la passione.
    ciao chiara ^_^ buon week

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails