mercoledì 10 febbraio 2010

"QUELLA PIETRA DEL MERCOLEDI"



















La pietra di questo mercoledì è il granato.

Io ho ereditato dalla mia bisnonna una stupenda collana di granati, inutile dirvi che è la mia collana preferita. Addirittura mia mamma mi racconta che la mia bisnonna per far divertire i suoi figli liberava tutte le pietre e ce li lasciava giocare!!! Un tempo era lunghissima. Quello che è arrivato fino a me è solo una piccola parte. Naturalmente sono pietre di poco valore ma un gioielliere a cui le ho fatte rinfilare mi ha detto che si vede che sono vecchissime, lavorate a mano e logorate dal tempo.
Ho anche un anello di granati che mi lega ad una persona fuori da ogni canone, una vecchia signora innamorata dei gatti e della musica classica!!!

Questa pietra bellissima era conosiuta e apprezzata già due secoli prima di Cristo. Essa acquista una luce più intensa quando è accoppiata all'oro mentre si spenge accanto all'argento. Forse non a tutti è noto che il granato oltre al caratteristico colore rosso esiste anche di altri colori: giallo, arancione, viola e verde opaco.
Il granato in generale esalta l'immaginazione e la creatività, stimola l'erotismo e la passionalità.

E voi... avete qualche gioiello a cui siete particolarmente legati?

6 commenti:

  1. Mi fa piacere che tu abbia usato la foto bel mio post,io l'avevo catturata nel Web.
    Piacere di conoscerti, mi piace il tuo blog.

    RispondiElimina
  2. ciao
    io seguo il tuo blog se ricambi mi fa piacere Michele http://pianetatempolibero.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Io non ho nulla di granato, ma mi piace molto! In verità non ho nulla di prezioso. L'unico gioiello che ha un valore un pò speciale è un'anello d'argento che portava mia mamma quando era ragazza. E' tutto lavorato, molto carino! Chiara, mi hai scritto delle parole bellissime sul blog, e io ti ringrazio dal profondo del cuore. Ti sento molto vicina! Un bacio enorme!

    RispondiElimina
  4. Gioielli intesi come pietre a cui sono legata no...ho l'orologio d'oro di mio padre, che gli e' stato regalato il giorno in cui e' andato in pensione, dai suoi datori di lavoro...
    E naturalmente a renderlo prezioso non e' l'oro, ma il ricordo di lui che non e' piu' con me...
    Ti corro incontro virtualmente per prendermi il tuo abbraccio e ricambiarlo...

    RispondiElimina
  5. è stupenda la tua nuova rubica : quella pietra del mercoledì!
    comunque non ho nulle di granato per adesso forse quando sarò un po' più grande chissà!

    RispondiElimina
  6. Cara fla-fla sono contenta ti piaccia questa nuova rubrica che nasce dalla mia passione per le pietre! Alcune sono di poco valore ma bellissime nei loro colori cangianti!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails